Verificare lo stato della sua domanda eTA or eVisitor Australia

Se non avete ricevuto un'e-mail con lo stato della vostra domanda e volete sapere se il vostro eTA or eVisitor è stato accettato o rifiutato, scoprite come controllare lo stato in qualsiasi momento e come interpretarlo.

Generalmente, una volta che avete richiesto un eTA o un eVisitor online per viaggiare in Australia, la risposta delle autorità del paese vi viene inviata via e-mail entro un massimo di 72 ore. Nella maggior parte dei casi, questo tempo di risposta è di pochi minuti. Se non hai ricevuto una risposta entro tre giorni, ci possono essere diverse ragioni per questo e potresti voler controllare lo stato della tua domanda. Per farlo, spiegheremo qui come procedere.

 

Come viene comunicato lo stato della sua domanda eTA o eVisitor?

L'applicazione eTA o eVisitor electronic travel authorisation funziona, come suggerisce il nome, esclusivamente per via digitale. Questo significa che una volta che hai presentato la tua domanda, ti verrà notificato il suo stato via e-mail. Le autorità australiane possono impiegare fino a 72 ore (3 giorni) per rispondere alla sua domanda. Se hai fatto domanda più di tre giorni fa, ci sono una serie di cose che dovresti controllare per vedere lo stato della tua domanda.

In primo luogo, controlla di aver inserito l'indirizzo email corretto quando hai compilato il modulo. Questo perché lo stato del vostro eTA o eVisitor vi viene comunicato via e-mail. Se hai commesso un errore quando hai inserito il tuo indirizzo e-mail, puoi controllare lo stato della tua domanda accedendo al tuo account sul sito ufficiale. Se non riesci ad accedere, dovrai rifare la domanda. Controlla anche che il tuo pagamento sia stato addebitato sul tuo conto, perché se non lo fosse, la tua domanda non potrebbe essere elaborata.

Infine, ricordatevi di controllare la vostra cartella "spam" o "junk" dove potrebbe essere finita l'email di risposta dalla vostra applicazione eTA o eVisitor.

 

Cosa significano i diversi stati di applicazione di eTA o eVisitor?

Dopo la presentazione della vostra domanda online di eTA o eVisitor, lo stato della vostra autorizzazione può assumere tre forme diverse, tra cui :

  • Convalidato: Questo significa che la sua richiesta di autorizzazione di viaggio è stata concessa e può viaggiare in Australia senza ulteriori azioni, poiché sarà collegata elettronicamente al suo passaporto.
  • In attesa: Quando lo stato della sua domanda eTA o eVisitor è "in sospeso", significa semplicemente che il suo dossier non è ancora stato trattato o che le autorità incaricate del suo studio stanno effettuando delle verifiche. Riceverai a breve una risposta definitiva via e-mail.
  • Rifiutato: infine, se riceve la notifica che la sua domanda eTA è stata rifiutata, questo significa che le informazioni e i documenti forniti non le permettono di viaggiare in Australia a queste condizioni. Puoi poi provare a richiedere un visto se soddisfi i requisiti. Per farlo, vai all'ambasciata australiana nel tuo paese di residenza.

 

Cosa fate se non riuscite a vedere lo stato del vostro eTA o eVisitor?

Ha fatto domanda per un eTA o un eVisitor online e non ha ricevuto nessuna email di conferma che indichi lo stato della domanda dopo diversi giorni? In questo caso, ci sono diverse spiegazioni possibili e quindi diverse soluzioni.

In primo luogo, controlla la tua casella di posta elettronica, specialmente la cartella dello spam o della posta indesiderata. È frequente che l'e-mail di risposta delle autorità australiane sia stata inavvertitamente messa lì. Se questo non è il caso, chiediti se hai fatto un errore quando hai inserito il tuo indirizzo e-mail nel modulo di domanda online. Il processo è automatizzato ed elettronico, quindi non è normale che non riceviate una risposta dopo un massimo di 72 ore.

Puoi anche controllare il tuo estratto conto bancario. Affinché la sua domanda eTA o eVisitor sia effettivamente trasmessa alle autorità incaricate di esaminarla, il pagamento delle tasse di trattamento e trasferimento del suo dossier deve essere stato saldato. Se l'importo richiesto non è stato addebitato sul suo conto, significa che si è verificato un problema al momento del pagamento e che la sua domanda non è stata elaborata. In questo caso, dovrai ovviamente rifare la domanda e non potrai accedere al tuo primo modulo perché i tuoi dati non saranno stati salvati. Dovrete quindi ripetere il processo dall'inizio e questa volta assicurarvi che il pagamento sia accettato dalla vostra banca.

 

Uno stato di rifiuto eTA o eVisitor le impedisce di viaggiare in Australia?

Se, quando riceve o controlla lo stato del suo eTA, scopre che è stato rifiutato, questo non significa che non può viaggiare in Australia. In alcuni casi, potrebbe essere in grado di continuare il suo viaggio ottenendo il permesso di rimanere in un altro modo.

Per esempio, se il suo eTA o eVisitor viene rifiutato a causa del mancato rispetto di uno dei pre-requisiti come la durata del soggiorno, lo scopo del soggiorno o il paese di residenza, avrà ancora la possibilità di richiedere un visto. Tuttavia, dovreste prendere il tempo necessario per richiedere un visto in tempo per il vostro viaggio, dato che il processo di applicazione è un po' più lungo che per un eTA. Ricordate che le nazionalità ammesse all'eVisitor non sono le stesse dell'eTA.

Se il suo eTA o eVisitor è stato rifiutato a causa di un errore commesso quando ha compilato il modulo, può ripresentare la domanda. Tuttavia, dovrete aspettare 10 giorni dopo la notifica del vostro rifiuto e ripercorrere l'intero processo, pagando nuovamente la tassa.

Se il suo rifiuto non si riferisce a nessuno di questi due casi, allora le autorità australiane hanno deciso di non concederle il diritto di viaggiare in Australia e lei non potrà viaggiare.

Sito non affiliato al governo australiano, possibilità di svolgere le proprie pratiche senza spese supplementare nel sito ufficiale.